" Saliamo in Paradiso "
I cantieri della Palatina aperti a Palermo

di Vinny Scorsone

È un’opportunità unica quella offerta, in questi giorni, dalla Fondazione Federico II di Palermo in collaborazione con l’ARS e con la Fondazione Wűrth: salire sui ponteggi di restauro della cappella palatina per ammirare, a circa cinquanta centimetri di distanza, i bellissimi mosaici e le muqarnas che adornano il soffitto di questo capolavoro dell’architettura e dell’arte.
”Sali in Paradiso” è il titolo dell’iniziativa che, dal Primo di agosto 2007, vede affluire un numero di visitatori sempre più numerosi nella cappella del Palazzo Reale di Palermo. Fino al 30 novembre 2007, difatti,  i visitatori avranno l’opportunità di accedere ai cantieri della campagna di restauro della Cappella Palatina. Potranno salire sulle impalcature e sui ponteggi, accompagnati dal personale altamente specializzato della Fondazione Federico II, ammirando, da una prospettiva del tutto inusuale, i capolavori musivi della cappella e le tecniche dei restauratori all’opera.
I settori aperti al pubblico sono due: il cantiere del soffitto ligneo, con le sue muqarnas, decorazioni a stalattiti, finemente intagliate e decorate da artisti musulmani del tempo (capolavoro dell'arte fatimita  in cui vengono rappresentate scene di vita quotidiana, animali, scene simboliche e di feste proprie della cultura islamica); e il cantiere di restauro dei mosaici, che occupano quasi l’intera superficie della basilica. Questi rappresentano "Storie di Santi, del Vangelo e della Bibbia", "Santi, Profeti ed Arcangeli" e il "Cristo Pantocratore", splendente nell'abside maggiore.
La Cappella Palatina, fondata dal re normanno Ruggero II nel 1132, attira da sempre migliaia di turisti da tutto il mondo. Varcare la soglia della cappella è come fare un viaggio che estranea dal tempo e dalla città. In essa la condivisione di più culture è un’esperienza tangibile che ci fa ben sperare in un futuro meno conflittuale tra le religioni e i popoli.
Le visite si potranno effettuare tutti i giorni dal 01/08/2007 al 30/11/2007, dalle 8,30 alle 18,30.
La prenotazione è obbligatoria e si può effettuare sul sito web della Fondazione Federico II, www.federicosecondo.org, con pagamento tramite carta di credito.
Si potrà scegliere se accedere ad un solo cantiere di restauro (soffitto o mosaici): € 10,00; oppure ad un cantiere della Palatina e alle Segrete, alle Mura Puniche e alle Sale Duca di Montalto: € 15,00.
Se invece si volesse accedere sia ad entrambi i cantieri della Palatina sia al Complesso Monumentale il costo è di € 20,00.